Come ho fatto a…

La CEO di TJX spiega come formare buyer di prima classe

L'IDEA 

L'ambito del retail si bassa sulla capacità di assumere buyer che siano flessibili e sappiano individuare le opportunità. Meyrowitz spiega come l'azienda sta formando la prossima generazione.  

Carol Meyrowitz

Settembre 2014

Da sempre, la mia famiglia si occupa di moda. Mio padre era un grossista e mia madre è un'artista. Lui era molto in gamba negli affari, molto intelligente ed empatico. Sono cresciuta trascorrendo molto tempo nel suo negozio di New York e ho capito ben presto che il business e il lavoro con le persone erano le mie passioni. Prima e durante il periodo del college, dove mi sono laureata in Marketing e Management, ho lavorato come commessa part-time da Fortunoff. Dopo la laurea, ho lavorato da Saks Fifth Avenue a New York e poi da Bamberger. Nel 1983, mi sono trasferita a Boston per entrare prima in Hit or Miss, una catena di negozi di abbigliamento che poi è diventata parte di TJX, e poi in Chadwick, a Boston, l'ex area vendita per corrispondenza della mia azienda. Ho occupato vari ruoli manageriali alla TJX prima di diventare amministratore delegato,...

Hai ancora 2 articoli gratis. Clicca qui per leggere questo l'articolo.

oppure Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Hbr Italia

Caratteri rimanenti: 400

2 / 3

Free articles left

Abbonati!