PROGETTO MACROTRENDS 2018-2019

Dallo sviluppo senza limiti ai nuovi limiti allo sviluppo

I futuri a medio e lungo termine per economia, tecnologia, imprese, ambiente, politica e società

05 Novembre 2018

Dallo sviluppo senza limiti ai nuovi limiti allo sviluppo

prezzo 15,00

L’edizione 2018 di Progetto Macrotrends, dal titolo “Dallo sviluppo senza limiti ai nuovi limiti allo sviluppo”, prosegue la serie iniziata con il rapporto 2016 intitolato “Orizzonte 2030”, proseguita nel 2017 con lo studio “Nuovi orizzonti del possibile” e a inizio 2018 con il volume “I nostri futuri possibili”. Come per i precedenti lavori, l’obiettivo è di realizzare un rilevante sforzo di elaborazione di scenari futuri in un arco di medio e lungo termine per fornire a chi opera in posizioni di responsabilità uno strumento di analisi per le decisioni quanto più ampio e completo possibile.  Non un mero esercizio intellettuale, dunque, ma l’intento di mettere a disposizione dei decision maker in ogni campo degli strumenti sempre più indispensabili per comprendere la realtà in movimento e operare le scelte più ragionevoli.
Questo rapporto Macrotrends è stato realizzato con il contributo di autori di primissimo livello su scala nazionale e internazionale, e guarda al futuro in un contesto caratterizzato da turbolenze e incertezze notevolmente superiori rispetto a quelle identificate negli studi precedenti. Il contesto permane caratterizzato da intensi fenomeni di cambiamento e i contributi pubblicati mettono in evidenza quattro principali driver di cambiamento. Il driver principale è quello tecnologico. Accanto a questo si pone il secondo driver, relativo al cambiamento climatico e ai suoi effetti. Il terzo driver rilevante è rappresentato dalle dinamiche in atto e prospettiche del quadro economico globale, che a sua volta è strettamente intrecciato con il quarto driver, che ha a che fare con il mutamento dei grandi equilibri geopolitici internazionali. Nei fatti, questi quattro driver sono tra loro inestricabilmente interrelati e dunque per usufruire di una visione d’insieme dei nostri futuri possibili è opportuno tenerli sempre contemporaneamente presenti. Il quadro d’insieme di questo studio Macrotrends 2018 disegna una prospettiva con le classiche luci e ombre dove, a uno scenario di sviluppo economico che nei prossimi anni potrebbe tendere a rallentare ma restando comunque su tassi di espansione prevalentemente positivi, fanno da contrappeso numerosi punti interrogativi e alcuni timori diffusi legati soprattutto al cambiamento climatico e alla rivoluzione digitale. 
 

Contributi di: Marco Alverà; Umberto Bertelè; Davide Chiaroni, Vittorio Chiesa e Federico Frattini; Mark Esposito; Andrea Farinet; Enrico Giovannini; Andrea Granelli; Rony Hamaui; Bruno Lamborghini; Stefano Lorenzi; Michele Parisatto; Norberto Patrignani; Carlo Alberto Pratesi e Giovanni Mattia; Condoleezza Rice e Amy Zegart; Odile Robotti; Emilio Rossi; Jeffrey Sachs; Stefano Scabbio; Francesco Starace; Alessandro Terzulli e Pierluigi Ciabattoni; Stefano Venier; James Wilson e Paul Daugherty. 

Temi più seguiti

Partner center