IMPRENDITORIALITÀ

Come prendono le decisioni i venture capitalist

Uno sguardo dall’interno a un processo opaco

Paul Gombers, Will Gornall, Steven N. Kaplan, Ilya A. Strebulaev

Settembre 2021

Come prendono le decisioni i venture capitalist
Nel corso degli ultimi trent’anni, il venture capital ha rappresentato una fonte di finanziamento primaria per le start up a crescita rapida. Amazon, Apple, Facebook, Gilead Sciences, Google, Intel, Microsoft, Whole Foods e innumerevoli altre aziende innovative devono il loro successo iniziale in parte al capitale e al supporto fornito dai venture capitalist. Il venture capital è diventato un driver fondamentale del valore economico. Considerate che nel 2015 le aziende quotate che hanno ricevuto sostegno dai VC coprivano una quota pari al 20% della capitalizzazione di mercato e al 44% delle spese in ricerca e sviluppo delle aziende quotate statunitensi. Nonostante tutto ciò, si sa poco di cosa effettivamente i VC facciano e come creino valore. Per certo, la maggior parte di noi ha questa sensazione generale che rispondano a un bisogno cruciale del mercato mettendo in contatto imprenditori che hanno buone idee, ma nessuna risorsa economica, con investitori che...

Hai ancora 3 articoli gratis. Clicca qui per leggere questo l'articolo.

oppure Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Hbr Italia

Caratteri rimanenti: 400

3 / 3

Free articles left

Abbonati!