Sanità

Trasformare la sanità partendo dalla base

Le soluzioni top-down da sole non bastano per correggere il sistema.

Vijay Govindarajan, Ravi Ramamurti

Settembre 2020

Come sta risultando sempre più chiaro nella situazione di crisi scatenata dalla pandemia da Coronavirus, il sistema sanitario degli Stati Uniti ha un disperato bisogno di essere riformato per contenere i costi, migliorare la qualità e ampliare l’accesso ai servizi. I cambiamenti a livello di politica federale sono essenziali, tuttavia le soluzioni top-down da sole non possono bastare a correggere un sistema dispendioso e mal impostato. Il settore richiede anche una trasformazione che parta dal basso, da imprenditori e “intraprenditori”, proprio quel genere di apripista e innovatori che abbiamo studiato negli anni passati. Nel nostro lavoro, abbiamo incontrato innovazioni promosse da CEO di startup che comprendono come non ci possa attendere che la necessaria riforma arrivi tanto presto da parte di chi definisce le regole a livello pubblico. Abbiamo anche visto introdurre dei cambiamenti portati avanti da dottori, infermieri, amministratori, datori di lavoro e persino da pazienti che stanno immaginando...

Hai ancora 3 articoli gratis. Clicca qui per leggere questo l'articolo.

oppure Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Hbr Italia

Caratteri rimanenti: 400

3 / 3

Free articles left

Abbonati!