LE PERSONE AL CENTRO

Quando un collega è in lutto

Come fornire il sostegno giusto

GIANPIERO PETRIGLIERI E SALLY MAITLIS

Settembre 2019

Il lutto è un'esperienza umana universale, eppure i luoghi di lavoro sono spesso contesti inospitali nei confronti delle persone che sperimentano una perdita profonda. «Ci sono molti tabù sul lavoro», ci ha detto Laszlo Bock, «e la morte è uno dei più grandi». Il giorno in cui abbiamo parlato con l'ex Chief People Officer di Google e cofondatore di Humu, una startup della Silicon Valley dedita ad aiutare i dirigenti a rendere più umani i luoghi di lavoro, stava celebrando il Día de los Muertos. Era il 2 novembre, data in cui, seguendo il suggerimento di un collega, Humu ha adottato la tradizione messicana di onorare i defunti. «Abbiamo le decorazioni di carta ritagliata in tutto l'ufficio e i banchetti coi dolci, e le persone appendono foto di familiari che sono morti», ci ha spiegato Bock. «Facciamo offerte ai loro spiriti. Questo perché vogliamo far sì che le conversazioni sulla...

Hai ancora 3 articoli gratis. Clicca qui per leggere questo l'articolo.

oppure Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Hbr Italia

Caratteri rimanenti: 400

3 / 3

Free articles left

Abbonati!