INNOVAZIONE

QUANDO LA TECNOLOGIA ANTICIPA LA SOCIETÀ

Gli innovatori all’avanguardia devono creare le istituzioni che possono metterli nelle condizioni di avere successo; e non possono farlo da soli.

TARUN KHANNA

Settembre 2018

L’uso commerciale dei droni, originariamente sviluppati per scopi militari, è stato approvato negli Stati Uniti soltanto nel 2013. Da quel momento è diventato subito chiaro che potevano essere estremamente utili a tutta una serie di industrie: e quasi nello stesso momento si è anche capito che la regolamentazione avrebbe rappresentato un problema. La nuova tecnologia sollevava diverse questioni relative a incolumità e sicurezza, non c’era consenso su chi avrebbe dovuto scrivere le norme per alleviare queste preoccupazioni e in molti casi le competenze necessarie per sviluppare tali norme non esistevano ancora. Oltretutto, i piccoli robot volanti facevano innervosire un sacco di gente. Questi ostacoli normativi, logistici e sociali all’adozione di nuovi prodotti e servizi sono molto comuni. La tecnologia abitualmente viaggia più in fretta della capacità della società di gestirla. La ragione, in parte, è che gli imprenditori del settore tecnologico spesso non si curano dei problemi legali e sociali...

Hai ancora 3 articoli gratis. Clicca qui per leggere questo l'articolo.

oppure Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Hbr Italia

Caratteri rimanenti: 400

3 / 3

Free articles left

Abbonati!