ORGANIZZAZIONI

Tirate fuori il meglio dal vostro team

Bryan L. Bonner e Alexander R. Bolinger

Settembre 2014

Un team che si forma per realizzare un progetto spesso non è in grado di sfruttare appieno le conoscenze di ogni membro soprattutto perché le persone più estroverse e sicure di sé occupano la scena anche se non sono le più esperte, mentre quelle realmente tali rimangono nell’ombra e hanno quindi un impatto limitato. Abbiamo verificato che questa dinamica può essere mutata grazie un semplice accorgimento: nella fase iniziale della sua costituzione il gruppo di lavoro deve essere incoraggiato a discutere le conoscenze pertinenti al progetto di cui ogni membro è portatore. In una serie di esperimenti di laboratorio, i team che hanno seguito questo processo hanno fatto registrare prestazioni superiori agli altri. Il nostro campione di ricerca era costituito da studenti universitari, suddivisi in gruppi di tre, cui abbiamo sottoposto problemi che richiedevano di stimare, per esempio, l’altezza del Kings Peak nello Utah (risposta: 4123 metri), oppure il record...

Hai ancora 3 articoli gratis. Clicca qui per leggere questo l'articolo.

oppure Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Hbr Italia

Caratteri rimanenti: 400

3 / 3

Free articles left

Abbonati!