SPECIALE / MANAGEMENT INTERNAZIONALE

Quanto è correlata la profittabilità di un settore da un Paese all’altro?

Tarun Khanna e Jan V. Rivkin

Settembre 2014

Fino a poco tempo fa, molti esperti di strategia erano convinti che i modelli di profittabilità in uso nei Paesi sviluppati sarebbero emersi anche nei Paesi in via di sviluppo. Non potevano saperlo con certezza, perché le ricerche empiriche sulla strategia aziendale si erano concentrate su un numero limitato di economie avanzate. Ma si assumeva spesso che se un settore era altamente redditizio, mettiamo, in Germania, lo sarebbe stato anche in Thailandia o in Brasile. Nel 2001, quando si sono resi disponibili dei dati esaustivi sui mercati emergenti, abbiamo verificato quell'assunto calcolando la profittabilità media di alcuni settori in 43 Paesi e verificando la correlazione tra i Paesi che componevano ciascuna coppia. (Per avere una copia del nostro studio, scrivete all'indirizzo di posta elettronica tkhanna@hbs.edu). Se la profittabilità si potesse veramente prevedere da un Paese all'altro, questo grafico sarebbe in gran parte azzurro, a riprova di una significativa correlazione positiva...

Hai ancora 2 articoli gratis. Clicca qui per leggere questo l'articolo.

oppure Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Hbr Italia

Caratteri rimanenti: 400

2 / 3

Free articles left

Abbonati!