SPECIALE / COME RENDERE LA VOSTRA AZIENDA DATA-FRIENDLY

Analitica 3.0

Nella nuova era, i Big Data alimenteranno i prodotti e i servizi destinati ai consumatori.

THOMAS H. DAVENPORT

Dicembre 2013

I nostri colleghi che studiano da anni le imprese “Data smart” sono convinti che abbiamo già vissuto due ere nell’utilizzo dell’analitica. Potremmo definirle BBD (Before Big Data) e ABD (After Big Data). O, per usare una convenzione definitoria adatta all’argomento, potremmo dire che all’analitica 1.0 è subentrata l’analitica 2.0. In linea generale, le versioni 2.0 non si limitano ad aggiungere nuovi gadget o a migliorare marginalmente la performance. Rispetto, per esempio, alla versione 1.1, la release 2.0 è una riedizione più completa, che si basa su nuove priorità e su nuove possibilità tecniche. Da quando un gran numero di aziende ha iniziato a capitalizzare su nuove e vastissime fonti di informazioni destrutturate e in rapida evoluzione – i Big Data – è certamente così. Oggi alcuni di noi percepiscono un altro cambiamento, radicale e abbastanza intenso da poterlo correttamente definire analitica 3.0. Si tratta, in estrema sintesi, di applicare metodi...

Hai ancora 3 articoli gratis. Clicca qui per leggere questo l'articolo.

oppure Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Hbr Italia

Caratteri rimanenti: 400

3 / 3

Free articles left

Abbonati!