SPECIALE / GUIDARE LA TRASFORMAZIONE

COME HO RIFONDATO GE

E COSA HO IMPARATO DA QUELL’ESPERIENZA

JEFFREY R. IMMELT

Ottobre 2017

I CEO HANNO COMPITI DIVERSI IN FASI DI BUSINESS DIVERSE. ALCUNI SONO FONDATORI E COSTRUTTORI. ALTRI SI POSSONO PERMETTERE IL LUSSO DI GESTIRE LO SLANCIO PRODUTTIVO E COMMERCIALE IN UNA FASE DI STABILITÀ DELL’ECONOMIA O IN UN PERIODO NEL QUALE I MODELLI DI BUSINESS NON VENGONO DISGREGATI. IL MIO COMPITO ERA DIVERSO: RICOSTRUIRE UN’AZIENDA STORICA E ICONICA IN UN PERIODO ESTREMAMENTE INSTABILE.   Ho diretto un team di 300.000 persone per 6.000 giorni. Abbiamo attraversato recessioni, bolle speculative e fasi di rischio geopolitico. Ho visto almeno tre “cigni neri”. Sono emersi nuovi concorrenti, sono cambiati i modelli di business e abbiamo adottato una logica d’investimento completamente nuova. Ma non ci siamo limitati a perseverare; abbiamo trasformato l’azienda. I cambiamenti che si sono determinati nel mondo tra il 2001, quando ho assunto la direzione dell’azienda, e il 2017 sono troppo numerosi per menzionarli tutti. In questo senso, la mia vicenda è...

Hai ancora 3 articoli gratis. Clicca qui per leggere questo l'articolo.

oppure Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Hbr Italia

Caratteri rimanenti: 400

3 / 3

Free articles left

Abbonati!