Progettare prodotti innovativi

di Roberto Verganti

Ottobre 2011

prezzo 5,00

Grazie alla collaborazione resa possibile dalla rete e all'innovazione aperta che ha stimolato, viviamo ormai in un mondo dove idee e soluzioni abbondano. L'autore, docente di gestione dell'innovazione, spiega che la sfida principale che si trovano oggi ad affrontare i manager che si occupano di innovazione è come trarre vantaggio da questa enorme ricchezza di opportunità. Verganti afferma che essere i primi a lanciare una nuova tecnologia è meno importante che essere i primi a coglierne il suo più ampio e inesplorato potenziale di mercato. La maggior parte delle aziende si focalizza sull'impiego di nuove tecnologie per soddisfare in grado maggiore i bisogni esistenti dei propri clienti. Quelli che hanno le cosiddette epifanie tecnologiche cercano, invece, di creare prodotti e servizi che diano ai clienti una ragione del tutto nuova per acquistare un prodotto: pensiamo solo alla Wii di Nintendo, all'iPod della Apple e agli Swatch. Verganti spiega in che modo le aziende possono produrre in modo sistematico queste epifanie tecnologiche. Mostra quale sia il processo attraverso la storia della creazione, da parte di Philips Electronics, dell'Ambient Experience for Healthcare, un sistema che usa display LED, video-animazioni, sensori di identificazione a radio frequenza e sistemi di controllo del suono per alleviare l'ansia dei pazienti che si sottopongono a esami clinici come la TAC, la risonanza magnetica e simili.Titolo originale, Designing Breakthrough Products, Ottobre 2011.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Hbr Italia

Caratteri rimanenti: 400

Edizione Digitale

Leggi Hbr Italia
anche su tablet e computer

Newsletter

Lasciaci la tua mail per essere sempre aggiornato sulle novità di HBR Italia