SPECIALE / L’ARTE DI PRENDERE LE DECISIONI

Decidere come decidere

Una cassetta degli attrezzi per i dirigenti che devono fare scommesse strategiche ad alto rischio

HUGH COURTNEY, DAN LOVALLO E CARMINA CLARKE

Novembre 2013

I senior manager sono pagati per prendere decisioni difficili. La posta è molto alta e quei dirigenti vengono giudicati – del tutto correttamente – in base al loro tasso complessivo di successo. Ovviamente è impossibile eliminare il rischio dal processo decisionale strategico. Ma noi siamo convinti che i dirigenti – e le aziende per cui lavorano – possano accrescere sensibilmente le proprie probabilità di successo attuando un cambiamento lineare (ma non semplice): ampliare la cassetta degli strumenti di supporto alle decisioni e capire quali funzionano meglio per quali decisioni. Quasi tutte le aziende fanno un affidamento eccessivo su strumenti di base come l’analisi dei flussi di cassa scontati o un’analisi ultrasemplificata degli scenari quantitativi - anche quando si trovano a operare in contesti altamente complessi e incerti. Lo vediamo costantemente nel nostro lavoro di consulenza e di formazione e le ricerche confermano le nostre impressioni. Non equivocate: gli strumenti convenzionali...

Hai ancora 3 articoli gratis. Clicca qui per leggere questo l'articolo.

oppure Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Hbr Italia

Caratteri rimanenti: 400

3 / 3

Free articles left

Abbonati!