GRANDI IDEE

Accelerate!

Come le aziende più innovative riescono a capitalizzare sulle sfide strategiche di oggi - che esigono una risposta immediata - pur continuando a raggiungere i loro obiettivi.

John P. Kotter

Novembre 2012

La più grande sfida che si pone oggi ai leader aziendali è probabilmente quella di rimanere competitivi in un ambiente caratterizzato da turbolenza costante e incertezza permanente. Qualunque azienda che sia riuscita a superare la fase di start-up è ottimizzata per l'efficienza anziché per l'agilità strategica – ossia la capacità di capitalizzare sulle opportunità e di sfuggire alle minacce con rapidità e determinazione. Potrei farvi cento esempi di aziende che, come Borclers e RIM, riconoscevano l'esigenza di effettuare una grossa mossa strategica ma non erano in grado di organizzarsi per attuarla e si sono ritrovate ai margini, mentre dei concorrenti più agili sottraevano loro quote di mercato. Gli esempi ricalcano sempre lo stesso copione: un'organizzazione che si trova di fronte a una minaccia o identifica una nuova opportunità tenta - senza riuscirci - di mettere assieme una grossa trasformazione utilizzando un processo di cambiamento che aveva funzionato in passato. Ma...

Hai ancora 3 articoli gratis. Clicca qui per leggere questo l'articolo.

oppure Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Hbr Italia

Caratteri rimanenti: 400

3 / 3

Free articles left

Abbonati!