Monitorate la vostra intelligenza emotiva

Giugno 2015

 

L'intelligenza emotiva può essere sviluppata nel tempo con l'impegno e la disciplina. Ma spesso coloro che ne avrebbero più bisogno si rendono conto troppo tardi di questa possibilità. Ecco allora alcuni campanelli d'allarme che indicano la necessità di lavorare sulla propria intelligenza emotiva:

Sono impaziente e frustrato quando ritengo che gli altri non arrivino al dunque abbastanza in fretta.

Sono sorpreso quando gli altri si dimostrano sensibili ai miei commenti o battute e penso che se la stiano prendendo troppo.

Ritengo che si dia troppo peso al fatto di essere ben voluti sul lavoro.

Do subito molto peso alle mie opinioni e le sostengo a spada tratta malgrado tutto.

Ho sugli altri le stesse aspettative elevate che ho su di me.

Trovo che la colpa della maggior parte dei problemi del team sia da attribuire a qualcun altro.

Mi dà fastidio che gli altri si aspettino che io sappia come si sentono.

 

Tratto da “Signs That You Lack Emotional Intelligence” di Muriel Maignan Wilkins. 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Hbr Italia

Caratteri rimanenti: 400

Edizione Digitale

Leggi Hbr Italia
anche su tablet e computer

Newsletter

Lasciaci la tua mail per essere sempre aggiornato sulle novità di HBR Italia