RESPONSABILITÀ SOCIALERESPONSABILITÀ SOCIALE

Calcolare il valore dell’impact investing

Un metodo scientifico per stimare i ritorni sociali e ambientali

DI CHRIS ADDY, MAYA CHORENGEL, MARIAH COLLINS E MICHAEL ETZEL

Marzo 2019

Con i problemi sempre più pressanti di scarsità e disuguaglianza, molti investitori vogliono a tutti costi generare un ritorno sia economico che sociale, “far bene facendo del bene”. Una strada in questo senso è rappresentata dagli investimenti a impatto sociale, o impact investing: indirizzare fondi verso iniziative imprenditoriali capaci di produrre benefici sociali e ambientali, oltre che profitti. Ma c’è un problema: il mondo delle imprese ha parecchi strumenti universalmente accettati, come il tasso interno di rendimento, per stimare i rendimenti finanziari di un potenziale investimento, ma non esiste nessuno strumento analogo per valutare in moneta i benefici sociali e ambientali auspicati. Troppo spesso le previsioni di guadagni non vanno oltre le semplici congetture. Allo stesso modo, gli investitori che sperano di utilizzare il comportamento e i risultati passati di un’azienda in termini di impatto sociale e ambientale per valutare le opportunità future, troveranno pochi dati utili su cui lavorare....

Hai ancora 3 articoli gratis. Clicca qui per leggere questo l'articolo.

oppure Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Hbr Italia

Caratteri rimanenti: 400

3 / 3

Free articles left

Abbonati!