Riavviare la crescita

Marzo 2016

prezzo 5,00

La maggioranza delle aziende di successo a un certo punto affronta una crisi prevedibileche gli autori chiamano stall-out, ovvero un’improvvisa battuta d’arresto nella crescita del fatturato e dei profitti, o un crollo del ritorno per gli azionisti, in precedenza elevato, ben al di sotto del costo del capitale. Lo stall-out si produce quando il motore della crescita che ha portato l’azienda al successo si inceppa. Raramente questo avviene perché il modello di business si rivela improvvisamente obsoleto, come comunemente si pensa. La ricerca portata avanti da Zook e Allen evidenzia invece quasi sempre alla base del fenomeno una complessità eccessiva, spesso dovuta alla burocrazia che rallenta il metabolismo dell’azienda o a disfunzioni interne che distorcono le informazioni e indeboliscono la capacità dei manager di prendere decisioni rapide e di agire di conseguenza con agilità.

Ma lo stall-out si può superare. Gli autori hanno riscontrato come la maggioranza delle aziende che raggiungono una crescita sostenibile abbiano in comune una serie di atteggiamenti e comportamenti:

Si vedono come ribelli del settore che lottano a favore di clienti privi di un’offerta adeguata;

Hanno un’attenzione ossessiva alla front line, al punto di incontro tra azienda e cliente;

Promuovono una mentalità che comprende un profondo senso di responsabilità riguardo al modo in cui vengono utilizzate le risorse e ai risultati a lungo termine.

Queste qualità possono aiutare qualsiasi azienda a far ripartire il proprio motore di crescita eliminando le sovrapposizioni e complessità accumulate negli anni che impediscono un’esecuzione pulita della strategia.

 

 

 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Hbr Italia

Caratteri rimanenti: 400

Edizione Digitale

Leggi Hbr Italia
anche su tablet e computer

Newsletter

Lasciaci la tua mail per essere sempre aggiornato sulle novità di HBR Italia