ESPERIENZE

L'arte della gestione in un settore iperciclico

Come il CEO di Rio Tinto ha affrontato le sfide di un complesso rilancio

Sam Walsh

Marzo 2016

L'idea Sam Walsh si è rifatto a quello che aveva imparato da ragazzo per riportare la disciplina finanziaria all’interno del gigante del settore minerario Rio Tinto.   La mia nomina a Chief Executive della Rio Tinto, l'azienda anglo-australiana che opera nel settore delle miniere e dei metalli, ha avuto un sapore decisamente tropicale. Ero in vacanza con mia moglie a Singapore, nel gennaio 2013, quando ricevetti una e-mail dal presidente della Rio Tinto Jan du Plessis, in cui mi chiedeva di andare immediatamente a Londra per un incontro di emergenza del consiglio di amministrazione. Il presidente sapeva che ero lontano da casa perciò la mail mi diceva di mollare tutto e andare "come mi trovavo". Ero entrato alla Rio Tinto nel 1991 ed ero arrivato a capo delle operazioni della divisione minerali ferrosi. Dal 2009, facevo anche parte del consiglio di amministrazione. Perciò conoscevo sufficientemente bene la cultura dell'azienda e...

Hai ancora 3 articoli gratis. Clicca qui per leggere questo l'articolo.

oppure Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Hbr Italia

Caratteri rimanenti: 400

3 / 3

Free articles left

Abbonati!