SPECIALE / COMPETITIVITA’

I PERICOLI CHE MINACCIANO LA COMPETITIVITÀ DEGLI STATI UNITI

MICHAEL E. PORTER E JAN W. RIVKIN

Marzo 2012

L'ECONOMIA AMERICANA fatica chiaramente a riprendersi da una recessione straordinariamente profonda e prolungata, come ci viene ricordato quasi tutti i giorni. Ma gli Stati Uniti sono anche alle prese con una minaccia meno visibile e ancora più drammatica: una serie di cambiamenti strutturali che potrebbero intaccarne in permanenza la capacità di mantenere, e ancor più di migliorare, il tenore di vita dei suoi cittadini. Se il Governo e i leader aziendali reagiscono solo alla crisi e non affrontano adeguatamente la minaccia più profonda che si pone attualmente all'America, daranno vita a un'economia con deboli prospettive di lungo termine. Nel corso dell’anno passato abbiamo analizzato la competitività degli Stati Uniti con l'aiuto di un gruppo eterogeneo di studiosi e di CEO di tutto il mondo, oltre ad avvalerci della prima indagine estensiva mai condotta sugli ex alunni della Harvard Business School. La nostra ricerca indica che gli Stati Uniti si trovano...

Hai ancora 3 articoli gratis. Clicca qui per leggere questo l'articolo.

oppure Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Hbr Italia

Caratteri rimanenti: 400

3 / 3

Free articles left

Abbonati!