SPECIALE / STRATEGIE PER UNA RIPRESA DEBOLE

Uscire vincenti dalla recessione

Una ricerca rivela che il 9% delle aziende esce più forte da una recessione. Ecco come queste imprese costruiscono le basi per il proprio successo.

RANJAY GULATI, NITIN NOHRIA, E FRANZ WOHLGEZOGEN

Marzo 2010

I grandi leader sanno che il modo in cui combattono una guerra spesso decide se saranno vincenti anche in tempo di pace. Tuttavia, poiché i CEO continuano anche ora a combattere le innumerevoli sfide generate dalla Grande Recessione del 2007, sono sempre più incerti riguardo gli approcci strategici da adottare. Molti temono che il rallentamento, che negli Stati Uniti dura ormai da 27 mesi, sia ancora ben lungi dal concludersi. Altri ritengono che, anche se la ripresa potrebbe essere già iniziata, potrebbe rivelarsi di breve durata e sarebbe dunque meglio prepararsi a una seconda fase della recessione. Quasi tutti i leader aziendali ammettono, con riluttanza, che l'attuale crisi segna anche un punto di svolta: il mondo dopo di essa probabilmente assomiglierà assai poco a quello di prima. La loro priorità, appena avranno un attimo di tregua, dovrà essere la ricostruzione delle loro organizzazioni per far fronte alla "nuova normalità". Ma,...

Hai ancora 3 articoli gratis. Clicca qui per leggere questo l'articolo.

oppure Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Hbr Italia

Caratteri rimanenti: 400

3 / 3

Free articles left

Abbonati!