CONCORRENZA

Non lasciate che le piattaforme vi riducano a una commodity

Come metterle al servizio del vostro brand

Andrei Hagiu, Julian Wright

Maggio 2021

Non lasciate che le piattaforme vi riducano a una commodity
Le grandi piattaforme digitali “multilatere” (PDM) come Amazon, Alibaba e l’App Store di Apple hanno reso molto più semplice per chi vende raggiungere nuovi clienti ma, come hanno scoperto migliaia di aziende grandi e piccole, gestire lì il proprio business comporta rischi e costi significativi. Più queste piattaforme ne attraggono di nuovi, più i venditori vengono trascinati dentro un’accanita gara dei prezzi. In alcuni casi, le PDM sfruttano, in modo più o meno sottile, il rapporto di dipendenza che sviluppano coi venditori. Alzano le commissioni, cambiano i propri algoritmi di raccomandazione per calcare di più sul prezzo. Chiedono ai venditori di investire in pubblicità per conservare visibilità nei risultati di ricerca. Entrano in concorrenza diretta coi venditori stessi imitandone i prodotti. Limitano i venditori nella loro capacità di fissare i prezzi altrove. E, infine, cambiano regole e design in modi che indeboliscono le relazioni fra i venditori e i loro...

oppure Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Hbr Italia

Caratteri rimanenti: 400

0 / 3

Free articles left

Abbonati!