La rivoluzione della stampa 3D

di Richard D'Aveni

Maggio 2015

La rivoluzione della stampa 3D

prezzo 5,00

L’uso della stampa tridimensionale, conosciuta anche come produzione additiva, è andato ormai ben oltre la prototipazione, l’attrezzaggio rapido, la creazione di giocattoli e gingilli vari. In aziende come GE, Lockheed Martin e BMW è in fase di adozione nella produzione su scala industriale e il fenomeno è destinato a espandersi man mano che si amplia la gamma dei materiali stampabili. Sono già disponibili plastiche di base, resine fotosensibili, ceramica, cemento, vetro, numerosi metalli, composti termoplastici (alcuni con inserimento di nanotubi e fibre di carbonio) e persino cellule staminali. In questo articolo l’autore sostiene che la produzione additiva guadagnerà rapidamente terreno grazie a vantaggi come la maggiore flessibilità, la riduzione delle fasi di assemblaggio e altri fattori di contenimento dei costi, nonché per le accresciute possibilità di progettazione di prodotto.

Secondo D’Aveni, allo stato attuale i manager dovrebbero impegnarsi a livello strategico su tre piani: i venditori di prodotti tangibili dovrebbero chiedersi come le loro proposte potrebbero essere migliorate, da loro stessi o dalla concorrenza. Le imprese industriali dovrebbero rivedere le operazioni in modo da definire quale rete di risorse a livello di supply chain e quale mix di processi vecchi e nuovi siano ottimali. Infine i leader devono tenere conto delle implicazioni strategiche degli interi ecosistemi commerciali che vanno formandosi attorno alle nuove realtà della stampa tridimensionale.

Molti dei maggiori player già attivi nella produzione additiva stanno facendo a gara per sviluppare le piattaforme che altre aziende utilizzeranno come base e cui si connetteranno. I detentori delle piattaforme godranno di notevole potere in quanto con il tempo è probabile che la produzione in sé si commoditizzi. Queste connessioni facilitatrici all’interno dell’ecosistema digitale si verranno a trovare al centro di un immenso volume di transazioni industriali e da qui raccoglieranno e venderanno informazioni preziose. 

 

Titolo originale: "The 3-D Printing Revolution", HBR, May 2015.

 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Hbr Italia

Caratteri rimanenti: 400

Edizione Digitale

Leggi Hbr Italia
anche su tablet e computer

Newsletter

Lasciaci la tua mail per essere sempre aggiornato sulle novità di HBR Italia