SERVIZI SANITARI

Con il paziente sempre al centro

La Cleveland Clinic è balzata ai vertici nella soddisfazione dei propri utenti. Ecco come

JAMES I. MERLINO E ANANTH RAMAN

Maggio 2013

La Cleveland Clinic gode di una consolidata reputazione di eccellenza medica e contenimento dei costi. Tuttavia, nel 2009 il CEO Delos “Toby” Cosgrove, analizzandone la performance in confronto a quella di altri ospedali, dovette ammettere che i pazienti interni non avevano una grande opinione dell’esperienza vissuta nell’ospedale centrale né in alcuna delle otto strutture dislocate sul territorio. E decise che si doveva fare qualcosa. Nei tre anni successivi la Clinica si è trasformata. Nella rilevazione della soddisfazione dei pazienti effettuata dai Centers for Medicare & Medicaid Services (CMS) è balzata da un ranking complessivo intorno alla media alla fascia di punta comprendente l’8% dei circa 4600 ospedali censiti. Cleveland è diventata meta di dirigenti ospedalieri che da tutto il mondo vengono a studiare le pratiche della Clinic e il suo processo di cambiamento. Il percorso della Clinic ha qualcosa da dire anche alle organizzazioni che operano al di fuori del...

oppure Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Hbr Italia

Caratteri rimanenti: 400

0 / 3

Free articles left

Abbonati!