SPECIALE / PRODUTTIVITA’

Piccole vittorie, grandi soddisfazioni

Volete coinvolgere veramente i vostri dipendenti? Aiutateli a riconoscere e celebrare i loro progressi.

Teresa M. Amabile e Steven J. Kramer

Maggio 2011

L’idea in breve Cosa ci potrebbe essere di più importante per i manager che accrescere la produttività dei loro team? Eppure, quasi tutti i dirigenti hanno idee sbagliate su ciò che motiva i dipendenti – specie i “lavoratori della conoscenza” – a dare il meglio di se stessi. Sulla base di una ricerca ultradecennale, che ha incluso un’analisi approfondita delle annotazioni quotidiane dei partecipanti sui progetti creativi in corso, gli autori chiariscono l’argomento una volta per tutte: ciò che motiva quotidianamente i lavoratori è la percezione di aver compiuto dei progressi. I manager che terranno adeguatamente conto di questa scoperta ne comprenderanno agevolmente il corollario: la miglior cosa che possono fare per i loro collaboratori è mettere a disposizione i catalizzatori e gli stimoli che fanno avanzare i progetti, rimuovendo nel contempo gli ostacoli e le tossine che si traducono in battute d’arresto. È facile a dirsi, ma per la...

Hai ancora 3 articoli gratis. Clicca qui per leggere questo l'articolo.

oppure Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Hbr Italia

Caratteri rimanenti: 400

3 / 3

Free articles left

Abbonati!