LEADERSHIP

Il vantaggio della prima linea

Come ho guidato due importanti ristrutturazioni? Tenendomi sempre in contatto con i manager del primo livello.

Fred Hassan

Maggio 2011

I manager su cui ricade la responsabilità maggiore per il successo o il fallimento di un’azienda sono quelli con cui il CEO trascorre meno tempo. Mi riferisco ai manager di prima linea: responsabili di un punto vendita, leader di un gruppo di ricerca e sviluppo o di vendita, manager di catene di ristoranti o di call center. Sono il primissimo livello di management e sono presenti in tutte le funzioni dell’azienda. A seconda delle dimensioni di quest’ultima possono essere tra i 1.000 e i 20.000. Di solito coprono fino al 50-60% dei ruoli di management e gestiscono direttamente fino all’80% della forza lavoro. Sono i manager di prima linea a motivare i lavoratori e a sostenerne il morale: per lavoratori intendo le persone che progettano, producono e vendono prodotti o che erogano servizi ai clienti. Questi manager sono essenziali per la strategia aziendale perché vigilano sulla sua esecuzione. Forniscono un...

oppure Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Hbr Italia

Caratteri rimanenti: 400

0 / 3

Free articles left

Abbonati!