GRANDI IDEE


Il leader saggio

Come i CEO possono imparare una saggezza pratica in grado di aiutarli a fare ciò che è giusto per le loro imprese – e per la società

Ikujiro Nonaka e Hirotaka Takeuchi

Maggio 2011

In un’epoca in cui l’unica costante è la discontinuità, la capacità di esercitare saggiamente la leadership è venuta praticamente meno. Tre anni fa, tutto il sapere di questo mondo non ha evitato il tracollo del sistema finanziario globale, né ha impedito a istituzioni come Lehman Brothers o Washington Mutual di fallire.   Nessuno ha potuto rallentare la recessione mentre si andava diffondendo rapidamente in tutto il mondo, o evitare il dissesto di leader di mercato come General Motors o Circuit City. Nessuno ha capito che nonostante gli enormi pacchetti pubblici di stimolo all’economia, la via che conduce alla ripresa sarebbe stata tortuosa e che così pochi posti di lavoro sarebbero stati creati negli Stati Uniti e in Giappone. Non ci eravamo mai aspettati così tanto dai leader, e non ne siamo mai stati altrettanto delusi. Ma oggi non è solo l’incertezza a paralizzare i CEO. Per molti di loro è...

Hai ancora 3 articoli gratis. Clicca qui per leggere questo l'articolo.

oppure Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Hbr Italia

Caratteri rimanenti: 400

3 / 3

Free articles left

Abbonati!