SPECIALE

IL MARKETING POTENZIATO DALL’IA

Thomas H. Davenport, Abhijit Guha, Dhruv Grewal, Eva Ascarza, Michael Ross, Bruce G. S. Hardie, Carl F. Mela, Brian Cooper

Luglio 2021

IL MARKETING POTENZIATO DALL’IA
Strategie di marketing e intelligenza artificiale Cosa può fare oggi la tecnologia – e cosa si profila all’orizzonte. di Thomas H. Davenport, Abhijit Guha, Dhruv Grewal TRA TUTTE LE FUNZIONI dell’azienda, il marketing è probabilmente quella che ha più da guadagnare dall’intelligenza artificiale. Le sue attività primarie sono capire i bisogni del cliente, cercare di soddisfarli con prodotti e servizi e convincere la gente ad acquistarli – capacità che l’IA può rafforzare enormemente. Non c’è dunque da stupirsi se un’analisi condotta nel 2018 da McKinsey su oltre 400 casi di uso avanzato ha dimostrato che il marketing era l’ambito in cui l’IA avrebbe fornito il massimo valore. I responsabili del marketing stanno adottando sempre più risolutamente questa tecnologia: un’indagine effettuata nell’agosto 2019 dall’American Marketing Association ha rivelato che nei diciotto mesi precedenti l’implementazione dell’IA era cresciuta del 27%. E nel 2020 un sondaggio globale di Deloitte sugli utilizzatori iniziali del nuovo...

oppure Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Hbr Italia

Caratteri rimanenti: 400

0 / 3

Free articles left

Abbonati!