luglio/agosto 2018

«I manager non hanno tutte le risposte»

Adi Ignatius

02 Luglio 2018

«I manager non hanno tutte le risposte»

Dimon è alla guida di JPMorgan Chase, la maggiore banca statunitense, da oltre 12 anni. Viene dal Queens e parla chiaro (ma è anche un miliardario con un MBA alla Harvard Business School) e l’ha guidata in un percorso di crescita stabile, superando sia la crisi finanziaria del 2008 che lo scandalo “London Whale”, che lui definisce «la più stupida e imbarazzante situazione in cui mi sia mai trovato». In questa conversazione editata con il redattore capo di HBR Adi Ignatius Dimon parla di come la gente vede Wall Street, delle normative post-recessione, del rischio di cyberattacchi, della globalizzazione, della disuguaglianza e della riqualificazione delle città statunitensi. JPMorgan prevede di investire entro il 2019 150 milioni di dollari a Detroit per contribuire al lancio di piccole imprese, riqualificare i lavoratori e rivitalizzare il mercato immobiliare. Ha annunciato investimenti analoghi anche nell’area di Chicago (40 milioni) e Washington, DC (10 milioni). «È bello aiutare la società», dice. «Piace ai nostri clienti e anche ai nostri dipendenti».

prezzo 5,00

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 2500

Temi più seguiti

Partner center