SPECIALE / IL PROBLEMA DEL CHIEF MARKETING OFFICER

L’evoluzione del CMO

Così come sono cresciuti nei decenni i canali e gli strumenti di marketing, sono cresciuti anche lo status e le responsabilità dei CMO.

CAREN FLEIT

Luglio 2017

Anni Cinquanta Il marketing si focalizza principalmente sulla creazione di spot televisivi e inserzioni a stampa per vendere prodotti ai consumatori. I direttori marketing si trovano quasi esclusivamente nei beni di consumo e nell’industria automobilistica.   Anni Sessanta La pubblicità è ancora limitata prevalentemente agli spot televisivi e agli annunci a pagamento sui giornali ma abbandona gli slogan roboanti e la promozione aggressiva dei prodotti per inventare approcci creativi e memorabili.   Anni Settanta Il marketing adotta le analitiche e inizia a generare indicazioni sulle scelte dei consumatori e a segmentare i clienti. Specie nei beni di consumo, gli operatori di marketing si occupano sempre più di product management, pricing, produzione e distribuzione.   Anni Ottanta TV via cavo, canali commerciali e videoregistratori (che permettono ai telespettatori di saltare gli spot) rendono il lavoro del marketing più complesso e intensificano la pressione per l’efficienza della pubblicità. Le analitiche diventano essenziali...

Hai ancora 3 articoli gratis. Clicca qui per leggere questo l'articolo.

oppure Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Hbr Italia

Caratteri rimanenti: 400

3 / 3

Free articles left

Abbonati!