ESPERIENZE

SELF MANAGEMENT
Un modo intelligente di fare network

I dirigenti di successo stabiliscono contatti con persone selezionate e ne traggono grandi benefici.

Rob Cross e Robert Thomas

Luglio 2011

Uno dei dirigenti più felici e di maggior successo che conosca è una donna di nome Deb. Lavora in un'importante società tecnologica e guida un'unità di business globale con oltre settemila dipendenti. Quando le chiedi come sia riuscita ad arrivare al vertice e perché il suo lavoro la diverta, ricevi una risposta semplice: la gente. Cita il suo capo, il CEO, un mentore che “la segue sempre”; Steve, responsabile di una società collegata, con cui si vede ogni mese a pranzo per sessioni di brainstorming e occasionali lamentele; e Tom, un protetto cui ha delegato una serie di responsabilità rispetto a una parte consistente della sua divisione. Al di fuori dell'azienda, la cerchia di Deb include tre suoi contatti in altrettante società strategiche, che le ispirano nuove idee; Sheila, un'ex collega, ora in un settore diverso, che le dà dei feedback sinceri; e suo marito Bob, dirigente in un'organizzazione filantropica....

Hai ancora 3 articoli gratis. Clicca qui per leggere questo l'articolo.

oppure Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Hbr Italia

Caratteri rimanenti: 400

3 / 3

Free articles left

Abbonati!