SPECIALE / INTELLIGENZA ARTIFICIALE

Come vincere con l’automazione (aiutino: non aumentando l’efficienza)

Greg Satell

Giugno 2017

Nel 1900, 30 milioni di americani erano agricoltori. Nel 1990, gli agricoltori erano meno di tre milioni benché la popolazione degli Stati Uniti si fosse più che triplicata. Dunque possiamo dire che il 90% degli agricoltori americani hanno perso il lavoro, principalmente a causa dell’automazione. Eppure, in qualche modo, il XX secolo si considerava ancora un’epoca di prosperità senza precedenti. Nei prossimi decenni vedremo quasi certamente dei mutamenti analoghi. Oggi, proprio come allora, molti posti di lavoro verranno rimpiazzati dalle macchine; e molti nuovi lavori non sono ancora stati inventati. Questa dinamica spaventa alcuni ed eccita altri, ma tutti dovranno pianificare un futuro che oggi possiamo a malapena immaginare. Ciò crea un dilemma per i leader. Ovviamente, le imprese che non adotteranno l’automazione non potranno sopravvivere, così come non potrebbe sopravvivere un agricoltore che usa ancora l’aratro a cavalli. Nello stesso tempo, i manager devono continuare a motivare i dipendenti...

Hai ancora 3 articoli gratis. Clicca qui per leggere questo l'articolo.

oppure Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Hbr Italia

Caratteri rimanenti: 400

3 / 3

Free articles left

Abbonati!