GRANDI IDEE

Prima di prendere quella decisione così importante…

Dei pregiudizi pericolosi possono insinuarsi nelle decisioni strategiche. Ecco come identificarli - prima che vi mandino fuori strada.

Daniel Kahneman, Dan Lovallo e Olivier Sibony

Giugno 2011

Grazie a tutta una serie di libri di grande successo, oggi molti dirigenti si rendono conto di come i pregiudizi cognitivi possano distorcere il ragionamento nel business. Il pregiudizio confermativo, per esempio, induce le persone a ignorare le evidenze che contraddicono le loro convinzioni. Un’eccessiva focalizzazione le induce a sopravvalutare un'informazione quando devono prendere delle decisioni; l’avversione alle perdite le rende troppo caute. Nella nostra esperienza, tuttavia, la consapevolezza degli effetti dei pregiudizi cognitivi ha migliorato ben poco la qualità delle decisioni di business, sia a livello individuale sia a livello organizzativo. Anche se oggi si parla molto di questi pregiudizi tra i manager, il solo fatto di parlarne non li elimina di certo. Ma si possono intraprendere azioni concrete per contrastarli. Uno studio effettuato recentemente da McKinsey su oltre 1.000 grandi operazioni di investimento ha dimostrato che quando le organizzazioni si sono impegnate per ridurre l'effetto del pregiudizio sui...

Hai ancora 3 articoli gratis. Clicca qui per leggere questo l'articolo.

oppure Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Hbr Italia

Caratteri rimanenti: 400

3 / 3

Free articles left

Abbonati!