CULTURA ORGANIZZATIVA

LE NUOVE ANALITICHE DELLA CULTURA

Che cosa rivelano della vostra organizzazione email, Slack e Glassdoor

Matthew Corritore, Amir Goldberg e Sameer B. Srivastava

Gennaio 2020

LA CULTURA DI UN’AZIENDA può fungere da catalizzatore per il successo oppure trasformarsi in un ostacolo. E tuttavia gli strumenti per misurarla, come i sondaggi e i questionari compilati dai dipendenti, presentano limiti significativi. Spesso ciò che le persone dicono di se stesse non è affidabile. Per esempio, i valori e le convinzioni indicati come importanti spesso non si riflettono nei comportamenti effettivi. Inoltre, le survey forniscono un’istantanea statica, o nel migliore dei casi episodica, di organizzazioni che sono invece in costante evoluzione. Altro limite delle survey è riconducibile alla tendenza, propria dei ricercatori, a presupporre che culture diverse e peculiari possano essere nettamente incasellate all’interno di alcune tipologie comuni. La nostra ricerca punta su un nuovo metodo di valutazione e misurazione della cultura delle organizzazioni. Attingiamo ai big data per individuare all’interno di comunicazioni elettroniche quali le email, i messaggi su Slack e recensioni su Glassdoor le onnipresenti “tracce...

Hai ancora 3 articoli gratis. Clicca qui per leggere questo l'articolo.

oppure Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Hbr Italia

Caratteri rimanenti: 400

3 / 3

Free articles left

Abbonati!