GENNAIO-FEBBRAIO 2018

Se le vostre iniziative più audaci non decollano

Nathan Furr, Jeffrey H. Dyer e Kyle Nel

14 Gennaio 2019

Se le vostre iniziative più audaci non decollano

Molte aziende alla ricerca della svolta faticano invece ad andare oltre l’ispirazione di tipo incrementale perché i pregiudizi cognitivi intrappolano le persone nello status quo e impediscono loro di cogliere opportunità importanti. Quattro tattiche possono aiutarle a superare i pregiudizi e a pensare in maniera molto più creativa:

Fantascienza.  Gli scrittori di fantascienza hanno immaginato ogni genere di innovazioni. Quando Lowe ne ha invitati alcuni a immaginare il suo futuro, ha ricevuto input riguardanti telefoni che aumentano la realtà, robot di servizio, stampa 3-D e altre nuove tecnologie che hanno potenziato le vendite.

Analogie. Anche queste possono aiutare gli innovatori a compiere grandi passi avanti. Per esempio, Charlie Merrill ha rivoluzionato il settore del brokeraggio applicando l’analogia del supermarket.

Logica dei principi primi. Spesso è utile rivedere i presupposti fondativi e ripartire da zero. È così che Regeneron ha tagliato dell’80% i costi di sviluppo dei farmaci.

Preadattamento. Perché usiamo una cosa per uno scopo e non per un altro? Questa domanda ha portato alla creazione di Flex-Foot, protesi rivoluzionaria che non ha l’aspetto di un piede ma funziona come tale.

prezzo 5,00

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Hbr Italia

Caratteri rimanenti: 2500

Temi più seguiti