PROBLEM SOLVING

STATE RISOLVENDO I PROBLEMI GIUSTI?

REINQUADRARLI PUÒ RIVELARE SOLUZIONI INATTESE

THOMAS WEDELL-WEDELLSBORG

Gennaio 2017

QUANTO È BRAVA LA VOSTRA AZIENDA NEL PROBLEM SOLVING? Probabilmente è piuttosto brava, se i vostri manager sono quelli delle aziende che ho studiato. Quello in cui faticano, è emerso, non è tanto la soluzione dei problemi quanto capire quali siano i problemi. In una ricerca condotta su 106 dirigenti di livello C che rappresentavano 91 aziende private e pubbliche in diciassette Paesi, ho scoperto che un buon 85% di loro conveniva nel dire che le loro organizzazioni erano abbastanza scarse nella diagnosi dei problemi, e l'87% che questo problema comportava notevoli costi. Meno di uno su dieci diceva che non erano toccati dalla questione. Lo schema è chiaro: spinti da una propensione all'azione, i manager tendono a passare rapidamente in modalità risoluzione senza verificare se capiscono realmente il problema o meno. Sono passati quarant'anni da quando Mihaly Csikszentmihalyi e Jacob Getzels hanno dimostrato empiricamente il ruolo centrale del problem...

Hai ancora 3 articoli gratis. Clicca qui per leggere questo l'articolo.

oppure Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Hbr Italia

Caratteri rimanenti: 400

3 / 3

Free articles left

Abbonati!