SPECIALE / IL FATTORE “F”

Perché scrivere sulla felicità quando così tanta parte dell’economia globale è tutt’ora depressa e la gente ovunque
nel mondo è manifestamente infelice?

Perché le nuove ricerche emergenti in neuroscienze, psicologia ed economia rendono inequivocabilmente chiara la connessione tra una forza lavoro soddisfatta e una migliore performance di business. La felicità può avere un impatto sia a livello di azienda, sia di Paese. E la spinta a misurare il benessere nazionale con fattori diversi dal PIL può cambiare le regole del gioco: come sappiamo, ciò che viene misurato può essere gestito. Abbiamo appreso molto su come far felice la gente. Saremmo stupidi a non utilizzare questa conoscenza.

Matthew Killingsworth

Gennaio 2012

La base scientifica del sorriso Il professor Daniel Gilbert insegna psicologia ad Harvard ed è particolarmente noto per il suo bestseller del 2006, Stumbling on Happiness. Il suo lavoro mette in luce, tra l'altro gli errori sistematici che commettiamo tutti noi nell'immaginare quanto saremo felici (o infelici). In questa intervista a Gardiner Morse Gilbert fa il punto sulla ricerca in tema di felicità e ne esplora le frontiere.   HBR: Negli ultimi vent'anni le ricerche sulla felicità hanno assunto un grandissimo rilievo. Perché? Gilbert: È solo da poco che ci siamo resi conto di poter coniugare una delle domande più antiche - “Qual è la natura della felicità umana"? - con il mezzo più recente di cui disponiamo per ottenere delle risposte: la scienza. Fino a pochi decenni or sono, il problema della felicità concerneva principalmente i filosofi e poeti. Gli psicologi si sono sempre interessati alle emozioni, ma negli...

Hai ancora 3 articoli gratis. Clicca qui per leggere questo l'articolo.

oppure Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Hbr Italia

Caratteri rimanenti: 400

3 / 3

Free articles left

Abbonati!