SPECIALE / REINVENTARE L’AZIENDA

Come accelerare i progetti di trasformazione (senza perdere la calma!)

Sei errori che possono far deragliare gli sforzi di cambiamento della vostra azienda

ROBERT H. MILES

Gennaio 2010

Chiedete a un qualunque CEO che abbia sovrainteso a una trasformazione aziendale cosa avrebbe potuto essere gestito in modo diverso, e molto probabilmente vi risponderà: «Avremmo dovuto – potuto – muoverci molto più in fretta». Un dirigente con questa esperienza alle spalle ha di sicuro una lunga lista di rimpianti. Vorrebbe: aver unificato il gruppo dirigente fin dall’inizio; aver coinvolto i dipendenti molto prima e averne ottenuto rapidamente il sostegno alla propria visione; non avere aspettato tanto a lungo per mettere alla prova le proprie ipotesi e raffinare le iniziative chiave; e vorrebbe aver generato dei ritorni fin dalle prime fasi, per accelerare l’impegno e rafforzare le aspettative di dipendenti, clienti, fornitori e investitori. Qualunque trasformazione aziendale – lanciare una nuova fase di cambiamento organizzativo, attuare una nuova strategia aziendale per ottenere performance straordinarie, mettere un nuovo leader in condizione di assumere l’incarico, o integrare un’acquisizione – è carica di...

Hai ancora 2 articoli gratis. Clicca qui per leggere questo l'articolo.

oppure Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Hbr Italia

Caratteri rimanenti: 400

2 / 3

Free articles left

Abbonati!