MARKETING

Net Promoter 3.0

Un ottimo sistema per capire quanto vale veramente un cliente soddisfatto.

Dicembre 2021

Net Promoter 3.0

Manuela & Stefan Kulpa

Su una scala da 0 a 10, con quale probabilità consiglieresti la nostra azienda a un amico? Come consumatori, probabilmente vi siete imbattuti in questo tipo di domanda decine di volte: dopo un acquisto online, al termine di un’interazione con il servizio assistenza clienti o, persino, dopo un ricovero in ospedale. E, se lavorate in una delle migliaia di aziende che la rivolgono ai loro clienti, avrete familiarità con il Net Promoter System (NPS), il sistema che Reichheld ha ideato e descritto per la prima volta su HBR quasi vent’anni fa. (“The One Number You Need to Grow”, dicembre 2003.) Da allora, l’NPS si è diffuso rapidamente in tutto il mondo. È diventato lo strumento predominante per misurare il livello di fidelizzazione dei clienti e oggi viene utilizzato da due terzi delle aziende di Fortune 1000. Per quale motivo è stato adottato con tanto entusiasmo? Perché risolve una sfida fondamentale...

Hai ancora 3 articoli gratis. Clicca qui per leggere questo l'articolo.

oppure Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Hbr Italia

Caratteri rimanenti: 400

3 / 3

Free articles left

Abbonati!