GESTIONE DEI TALENTI

TRASFORMARE IL POTENZIALE IN SUCCESSO

L’ANELLO MANCANTE NELLO SVILUPPO DELLA LEADERSHIP.

CLAUDIO FERNÁNDEZ-ARÁOZ, ANDREW ROSCOE E KENTARO ARAMAKI

Dicembre 2017

In tutto il mondo le organizzazioni falliscono in relazione a un indicatore critico di successo: lo sviluppo della leadership. Stando a una ricerca del Corporate Executive Board (CEB), il 66% delle imprese investono in programmi che mirano a identificare dipendenti ad alto potenziale e a farli crescere, ma solo il 24% dei loro senior executive li considerano un successo. Solo il 13% hanno fiducia nei leader emergenti delle proprie aziende, contro il già modestissimo 17% di appena tre anni fa. E nelle più grandi aziende del mondo - ognuna delle quali ha migliaia di dirigenti – il 30% dei nuovi CEO viene dall’esterno. Il problema non è la mancanza di talenti all’interno. In Egon Zehnder misuriamo il potenziale dei dirigenti da oltre trent’anni, e abbiamo identificato i fattori predittivi che si correlano fortemente con la competenza del vertice. Il primo è la motivazione giusta, ossia il desiderio di eccellere nel...

Hai ancora 3 articoli gratis. Clicca qui per leggere questo l'articolo.

oppure Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Hbr Italia

Caratteri rimanenti: 400

3 / 3

Free articles left

Abbonati!