Il leader focalizzato

Dicembre 2013

Il leader focalizzato

prezzo 5,00

L’attenzione è alla base della più importante tra le abilità di leadership, l’intelligenza emotiva, organizzativa e strategica. Ma è  sotto assedio come non mai. Se devono indirizzare l’attenzione delle proprie persone verso la strategia e l’innovazione, i leader debbono prima imparare a concentrare la propria. E lo possono fare lungo tre grandi direttrici: verso se stessi, verso gli altri e verso il mondo esterno.

È necessario per ogni leader coltivare questa triplice consapevolezza, abbondantemente e con un equilibrio corretto. Senza focus interiore sarebbero infatti come senza timone; la mancanza di attenzione agli altri li priverebbe di ogni informazione mentre la non attenzione all’esterno li lascerebbe con le spalle scoperte. La buona notizia è che praticamente tutte le forme di attenzione possono essere rafforzate.

L’autore di Emotional Intelligence, Social Intelligence e di molti altri testi sul potere della consapevolezza spiega perché il focus è decisivo per una leadership di qualità. Il leader focalizzato è in grado di gestire l’intero spettro della propria attenzione: è in contatto con i propri sentimenti, sa controllare gli impulsi, è consapevole di come lo vedono gli altri ed è in grado di eliminare le distrazioni ma anche di permettere alla propria mente di spaziare ampiamente, libera da pregiudizi.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Hbr Italia

Caratteri rimanenti: 400

Edizione Digitale

Leggi Hbr Italia
anche su tablet e computer

Newsletter

Lasciaci la tua mail per essere sempre aggiornato sulle novità di HBR Italia