IMPRESE GLOBALI

Lezioni di marketing dai mercati emergenti

Potete imparare molto sul marketing al consumo dal mondo in via di sviluppo, osservando il rapporto fra dettaglianti e clienti.

Guillermo D’Andrea, David Marcotte e Gwen Dixon Morrison

Dicembre 2010

Certo, avete progettato dettagliati piani di marketing per queste economie emergenti in forte crescita, ma sapete come reagiranno i consumatori quando si ritroveranno fra le corsie dei vostri negozi? Se non sapete rispondere alla domanda, sarete vulnerabili rispetto alla concorrenza, in particolare quella locale, che invece sa bene cosa pensano i clienti dei mercati emergenti, di cosa hanno bisogno, cosa desiderano e le loro modalità di acquisto. Le multinazionali sono state lente nel capire i clienti che vivono al di fuori dei confini europei e nordamericani: le mazze da baseball sono state accolte con vero spasso dagli argentini, storicamente “calciofili”; gli attrezzi per il giardinaggio sono stati un flop in un'America Latina dove le case non hanno i cortili. Unilever, che è riuscita a imporre il suo detergente in polvere Ala sul mercato del Brasile meridionale, non è riuscita a posizionarsi altrettanto bene nella zona nord-orientale del Paese, dove le...

Hai ancora 3 articoli gratis. Clicca qui per leggere questo l'articolo.

oppure Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Hbr Italia

Caratteri rimanenti: 400

3 / 3

Free articles left

Abbonati!