SOCIAL MEDIA

La cosa da fare per costruire bene il vostro brand

I nuovi media ci mettono a disposizione strumenti particolarmente efficaci di grande velocità, ma questo non basta.

Patrick Barwise e Seán Meehan

Dicembre 2010

Come al solito, gli operatori di marketing stanno trasformando un fenomeno molto chiacchierato in un’autentica ossessione. Stavolta si tratta della presunta fine del marketing così come lo conosciamo, grazie all’ascesa dei social media e allo spostamento del potere negoziale a favore dei consumatori. Ma è sbagliato credere che stiamo entrando in un mondo in cui le attività tradizionali di marketing, e persino i brand, diventeranno irrilevanti. È vero il contrario: i social media obbligano più che mai le aziende a gestire correttamente i fondamentali, sviluppando una promessa di brand coinvolgente e mantenendola in modo affidabile. È sempre stato rischioso per le aziende deludere i clienti, quantomeno nel lungo termine. Ma oggi la portata e la velocità dei social media possono rendere immediatamente doloroso il mancato rispetto delle promesse. Pensate alla rivolta popolare alimentata da Internet contro il costoso, ma facilmente apribile, antifurto per biciclette Kryptonite e i laptop infiammabili di...

Hai ancora 3 articoli gratis. Clicca qui per leggere questo l'articolo.

oppure Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Hbr Italia

Caratteri rimanenti: 400

3 / 3

Free articles left

Abbonati!