Customer Experience

La customer experience nell’era dell’IA

Perché dobbiamo creare “motori di esperienza intelligenti”

David C. Edelman, Mark Abraham

Aprile 2022

La customer experience nell’era dell’IA
BRINKS È UNA SOCIETÀ con 163 anni di vita ed è molto nota per la sua flotta di furgoni corazzati. L’azienda concede anche in licenza il proprio brand a una compagnia sorella, Brinks Home, meno nota e con una gestione indipendente. L’azienda, che ha sede a Dallas e opera nel settore delle tecnologie per la smart home, fatica a raggiungere la stessa riconoscibilità di un brand come Brinks. Si trova a competere con sistemi più noti creati da ADT, Google Nest e Ring e, anche se ha ottenuto recensioni straordinarie da parte dei clienti e degli analisti di settore, la sua quota di mercato è solo del 2%. Eppure, i suoi sistemi hanno generato una grande quantità di informazioni sull’utilizzo del prodotto, i suoi call center hanno accumulato tantissimi dati storici sulle transazioni dei clienti e i suoi commerciali hanno raccolto dati sulla concorrenza fin dall’inizio delle attività, nel 1994....

Hai ancora 1 articoli gratis. Clicca qui per leggere questo l'articolo.

oppure Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Hbr Italia

Caratteri rimanenti: 400

1 / 3

Free articles left

Abbonati!