Talent Management

Il vero segreto per trattenere i migliori talenti

L’arte discreta di far sentire speciali le persone

Aprile 2022

Il vero segreto per trattenere i migliori talenti
Negli ultimi decenni i manager si sono dovuti adattare a una dura realtà. Le persone dotate di un talento eccezionale possono influenzare profondamente il valore, e persino la natura, del lavoro prodotto da un’organizzazione. Uno studio cinematografico può fare un film con o senza Julia Roberts, ma non sarà lo stesso film. I Green Bay Packers possono giocare a football senza il quarterback Aaron Rodgers, ma dovranno tessere una trama offensiva diversa. Se un’azienda farmaceutica perde il proprio scienziato di punta, dovrà cambiare programma di ricerca. Se il gestore di un hedge fund perde il proprio guru della finanza, dovrà modificare la propria strategia di investimento. Da quando l’economia della conoscenza ha conquistato il mondo degli affari, le persone dotate di competenze e capacità rare hanno acquisito potere – che si tratti di dirigenti aziendali, ricercatori scientifici, gestori di fondi, artisti, atleti o celebrità. Al tempo stesso, la tecnologia e...

Hai ancora 3 articoli gratis. Clicca qui per leggere questo l'articolo.

oppure Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Hbr Italia

Caratteri rimanenti: 400

3 / 3

Free articles left

Abbonati!