ECONOMIA E SOCIETÀ

Colli di bottiglia

Alcuni Paesi stanno trasformando le infrastrutture economiche in armi politiche, mettendo gravemente a rischio il sistema delle imprese.

Henry Farrell, Abraham L. Newman

Aprile 2020

Dalla fine della guerra fredda le imprese hanno costruito un’infrastruttura globale incredibilmente articolata ed efficiente. Canali digitali permettono di trasferire enormi quantità di capitale e di dati da una parte all’altra del mondo, e le supply chain attraversano i confini internazionali in una fitta ragnatela commerciale. Un sistema intricato di reti fa girare senza intoppi l’economia globale, ma si rischia di darlo per scontato perché rimane praticamente nascosto alla vista. Anche se possono apparire ridondanti e decentralizzati, molti di questi network hanno colli di bottiglia consistenti. La finanza globale si affida a una sola organizzazione, situata in Belgio, per gestire la maggior parte delle transazioni tra banche. Le strutture di archiviazione delle informazioni generate dal cloud computing si trovano spesso negli Stati Uniti. Supply chain complesse possono dipendere da un numero limitato di componenti, come i chip che produce Qualcomm per i dispositivi che impiegano il sistema operativo Android. Questi...

Hai ancora 3 articoli gratis. Clicca qui per leggere questo l'articolo.

oppure Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Hbr Italia

Caratteri rimanenti: 400

3 / 3

Free articles left

Abbonati!