Aprile 2019

La gestione delle competenze nell'era del cambiamento

Dario Gallinari, Sebastiano Massimo Roccuzzo, Emiliano Venditti, Emanuele Belsito e Simone Aibino

03 Aprile 2019

Per rispondere alle esigenze del business e alla velocità del cambiamento, mantenendo l'impegno distintivo verso il proprio capitale umano, Saipem è giunta ad adottare un approccio modulare, basato sulle skill, utile a veicolare meglio energie e figure professionali dove più urgente e necessario per il business. Questo orientamento garantisce più flessibilità rispetto a un approccio classico, ma implica un necessario ripensamento di tutta l'organizzazione delle risorse umane. Per questo, è stato attivato un processo di radicale trasformazione, con l'obiettivo di creare uno Human Capital Management (HCM) innovativo, un nuovo modello di gestione del capitale umano con impatti su una serie di ambiti di primaria importanza: le competenze, i ruoli professionali, le esperienze lavorative. Il rinnovamento, di conseguenza, influisce anche sulla pianificazione delle risorse, i percorsi di carriera e i meccanismi di formazione.

prezzo 0,00

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Hbr Italia

Caratteri rimanenti: 2500

Temi più seguiti

Partner center