Aprile 2019

Il punto cieco della collaborazione

Lisa B. Kwan

Aprile 2019

Il punto cieco della collaborazione

prezzo 5,00

l leader sono chiaramente consapevoli del ruolo centrale giocato oggi nel business dalla collaborazione tra team. Perciò pianificano attentamente logistica e processi, incentivi e risultati delle iniziative collaborative. Il che è perfettamente corretto. Ma nel farlo dimenticano di tener conto di come i gruppi che devono lavorare insieme possono vivere questa richiesta, in particolare quando impone di abbattere muri, divulgare informazioni, sacrificare una parte della propria autonomia, condividere risorse o addirittura cedere responsabilità. In una situazione del genere fin troppo spesso si sentono minacciati: e se la collaborazione fosse un segno che per l’azienda sono diventati meno importanti? E se rinunciare a risorse e responsabilità importanti significasse non recuperarle più?

È questo il “punto cieco della collaborazione”. Per assicurare il successo di un’iniziativa di collaborazione i leader devono prima identificare le eventuali minacce alla sicurezza del gruppo e agire per ridurle al minimo e scoraggiare comportamenti difensivi. E solo allora concentrarsi su processi e risultati.

 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Hbr Italia

Caratteri rimanenti: 400

Edizione Digitale

Leggi Hbr Italia
anche su tablet e computer

Newsletter

Lasciaci la tua mail per essere sempre aggiornato sulle novità di HBR Italia