La mancanza di concorrenza sta strangolando l'economia americana?

Aprile 2018

La mancanza di concorrenza sta strangolando l'economia americana?

prezzo 5,00

Non c’è dubbio che negli USA la maggior parte dei settori sia andata incontro a una maggiore concentrazione. Gli economisti stanno cercando di capire se ciò sia necessariamente un male per la concorrenza.

Per dirla in breve: la cosa è complicata. Le superstar dell’innovazione come Google hanno creato mercati dove il vincitore fa la parte del leone soprattutto grazie agli effetti del fare rete e non a un comportamento predatorio. Tuttavia gli studi sull’economia più in generale (compreso il settore tech) evidenziano i classici segnali di una concentrazione malsana: profitti in crescita, investimenti ridotti e scarso dinamismo.

L’approccio delle autorità alle violazioni dell’antitrust necessita di revisione e il legislatore deve essere più attento a proteggere la vitalità economica e l’interesse del consumatore e meno le lobby di settore.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Hbr Italia

Caratteri rimanenti: 400

Edizione Digitale

Leggi Hbr Italia
anche su tablet e computer

Newsletter

Lasciaci la tua mail per essere sempre aggiornato sulle novità di HBR Italia