LE INTERVISTE DI HBR

«LE AZIENDE ESISTONO PER OFFRIRE VALORE ALLA SOCIETÀ»

UNA CONVERSAZIONE CON IL CEO DI MERCK, KENNETH FRAZIER

ADI IGNATIUS

Aprile 2018

La storia di Kenneth Frazier è molto diversa da quella del classico amministratore delegato. È cresciuto in un quartiere difficile del centro di Filadelfia. Ha studiato per intraprendere una carriera legale. Ed è uno dei pochi amministratori delegati afroamericani della classifica Fortune 500.   Di sicuro Frazier è uno capace di sparigliare i pronostici. Come direttore degli affari legali di Merck, il colosso farmaceutico americano, ha guidato la difesa nella vertenza sul Vioxx, un antidolorifico che ha dovuto essere ritirato dal mercato. Da quando è diventato amministratore delegato, nel 2011, ha ricevuto molti complimenti per aver stabilizzato l’azienda, impresa non da poco in un’industria scossa dai cambiamenti. Ha ridato prestigio al reparto ricerca e sviluppo dell’azienda e ha supervisionato nuovi lanci promettenti, come quello del farmaco antitumorale Keytruda. Frazier è balzato agli onori della cronaca nazionale nell’agosto 2017, dopo che una marcia di suprematisti bianchi a Charlottesville, in Virginia, è...

Hai ancora 3 articoli gratis. Clicca qui per leggere questo l'articolo.

oppure Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Hbr Italia

Caratteri rimanenti: 400

3 / 3

Free articles left

Abbonati!