LEADERSHIP

Fate scoppiare la bolla del CEO

Perché gli amministratori delegati farebbero bene a parlare meno e fare più domande

Hal Gregersen

Aprile 2017

Se siete amministratori delegati di una grande azienda (ma lo stesso vale per quelle piccole), il più importante fra i vostri compiti è capire se c’è bisogno di un cambio di rotta deciso, perché qualunque cambiamento drastico deve avere il vostro placet. Eppure, proprio a causa del potere e dei privilegi legati alla carica, più di chiunque altro in azienda siete isolati in una bolla che vi impedisce di ricevere informazioni che potrebbero mettere in discussione le vostre ipotesi e consentirvi di percepire una minaccia incombente o un’opportunità. Paradossalmente, per fare ciò che la vostra posizione di vertice richiede, dovete trovare un modo per fare un passo indietro e scendere dal piedistallo.   Walt Bettinger, CEO di Charles Schwab, definisce questo dilemma «la sfida numero uno» del suo lavoro. Come ci spiega, assume due forme diverse: «Da una parte ci sono quelli che vi dicono le cose che secondo loro...

Hai ancora 3 articoli gratis. Clicca qui per leggere questo l'articolo.

oppure Accedi per continuare la lettura

Se hai un abbonamento, ACCEDI per leggere l'articolo e tutti gli approfondimenti.

Altrimenti, scopri l'abbonamento a te dedicato tra le nostre proposte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Hbr Italia

Caratteri rimanenti: 400

3 / 3

Free articles left

Abbonati!