Come accrescere il business respirando felici: il Return on Work

di Luca Crepaccioli

05 Aprile 2016

Quanta attenzione mettiamo in azienda, per valutare dove investire le risorse finanziarie disponibili, al fine di assicurarci un ROI elevato e quanta poca ne mettiamo nel decidere a cosa dedicare le nostre materie prime più preziose, il nostro tempo e le nostre energie?

C’è una grossa differenza tra lavorare molto e raggiungere risultati positivi, tra sfinirsi di lavoro e fare bene quello che conta. In tempi complessi, come quelli che stiamo vivendo, dove vita lavorativa e vita privata si sovrappongono, è importante fermarsi e riflettere su come riuscire a mantenere un equilibrio dinamico, condizione necessaria per il successo e la felicità. 

La soluzione è apparentemente semplice, basta saper scegliere, focalizzando il tempo e le energie, nostre e di coloro che condividono con noi il nostro sogno, al fine di aumentare le probabilità di successo. Queste riflessioni sul rapporto tra felicità e successo, sul tempo speso e le energie investite, hanno ispirato all'autore il concetto di Return On Work (ROW) e stimolato ad esplorarlo.

Il lavoro sul ROW degli ultimi due anni con il leadership team in Goodyear ha dato vita a riflessioni necessarie per dire no a tutto quello che conta poco, o non conta affatto. Il risultato sono 8 comandamenti per fare meno ma meglio, generando un impatto superiore per la crescita del business... respirando felici.

 

prezzo 5,00

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Hbr Italia

Caratteri rimanenti: 2500

Temi più seguiti

Partner center